Aspettando Mr. Fox

Buio in scena. Due gangster si lavano le mani, sporche di sangue, mentre strazianti grida provengono dalla stanza accanto. L'antefatto ci viene presto spiegato da Charlie e Fish, i due gangster: una sparatoria con un gruppo di messicani per una partita di droga; un loro compagno, Boris, è rimasto ferito al piede, e geme ad alta voce. L'intero spettacolo vede i nostri tre protagonisti chiusi all'interno di un ristorante giapponese, in attesa di Mr. Fox: il socio che porterà loro un prezioso carico di droga per la Yakuza. La tensione e i dissapori aumentano col passare del tempo: Fish odia e nutre dei sospetti verso i giapponesi, il tossico-dipendete Boris abusa di droghe e comincia ad avere allucinazioni, Charlie tenta di mantenere la calma nel gruppo; ma Mr. Fox è in ritardo, non arriva, nonostante il lavoro assegnatogli fosse semplice. L'attesa viene riempita dai discorsi dei gangster, che consentiranno di conoscere meglio le vite e le sfumature dei personaggi, e dalle interazioni con Hisao, cameriere del locale amico di Charlie.

Uno spettacolo di LMS – Les Moustaches
Drammaturgia Alberto Fumagalli
Regia Alberto Fumagalli
Scenografia Fulgenzio Fumagalli
Costumi Giulio Morini
Foto Emanuele Passarelli

con Alberto Fumagalli, Dario Castellari, Eleonora Bani, Loris Farina, Pietro Morbelli, Tommaso Ferrero